Trattamenti contro la stitichezza

Home » Medical » Trattamenti contro la stitichezza

i trattamenti più efficaci contro la stitichezza

Trattamenti contro la stitichezza: ecco quelli più efficaci

I purganti sono tra i trattamenti migliori per combattere la stitichezza. Ve ne sono di molte qualità, e con azione molto differente:

  • Purganti oleosi: olio di ricino, di paraffina, di oliva.
  • Purganti meccanici: grani di lino, gelatina estrat­ta da un’alga dei mari della Cina.
  • Purganti zuccherini: manna, miele, prugne secche, sciroppo di fiori di pesco per i bambini.
  • Purganti detti calartici (a causa dell’acido catartico che contengono e che costituisce il loro principio attivo): senna, rabarbaro, ontano nero (sotto forma di scorze bol­lite).
  • Purganti colagoghi (provocanti, cioè, lo svuotamen­to della bile contenuta nella cistifellea e nelle vie biliari): aloe, podofillina, estratto di bile di bue, indicati, soprat­tutto, nei casi di insufficienza epatica.
  • Purganti drastici (cioè energici): gialappa, scammo­nea (che sono potenti sommovitori dell’intestino).
  • Purganti salini: solfato, fosfato e citrato di sodio, magnesio e suoi sali.
  • Questi purganti hanno diversa prescrizione, a seconda che debbano favorire una scarica intestinale o provocare un’emissione di acqua dall’intestino (conte nel caso degli obesi stitici).

L’ornano nero, l’olio di paraffina, i sali variamente com­binati, il somministrato di bismuto, sono purganti che, a dosi moderate, hanno anche un’efficace azione lassativa.

Questa gamma di purganti e di lassativi è malto cono­sciuta e molto ricca, ma ciò non significa che essi possano essere usati indifferentemente, secondo i gusti e le abitu­dini delle famiglie o dei singoli individui: è sempre ne­cessario il consiglio del medico.

Anche alcune acque minerali, contenenti solfato di so­dio, magnesio, sali sodici, sali bicarbonati, hanno buona azione lassativa.

I clisteri, le supposte, come abbiamo detto, sono gli abi­tuali alteratori del riflesso della defecazione. Essi devono essere usati, perciò, soltanto saltuariamente, in caso di vera necessità, come, ad esempio, in una malattia acuta, e non devono mai diventare una abitudine. I clisteri freddi abbassano la temperatura; quelli oleosi attenuano l’infiammazione delle coliti.

Trattamenti naturali contro la stitichezza

Meglio, però, che con l’aiuto di questi farmaci, la sti­tichezza cronica deve essere combattuta con:

—    alimentazione: comprendente tutti i cibi utili al funzionamento dell’intestino, con predominio di verdura e frutta cruda:

—    igiene: andar di corpo ad ore fisse, e tentare, senza scoraggiarsi, fino a suscitare il bisogno, per ristabilire il riflesso intestinale;

—    esercizio: marcia, esercizi fisici per fortificare la muscolatura delle fasce addominale e perineale;

—   massaggi, idroterapia;

—   cure termali.

Insomma, quando si è vittime della stitichezza, è indi­spensabile un esame generale dell’igiene di vita.

Spesso, basta smettere o cambiare una abitudine dan­nosa, per guarire una stitichezza: talvolta, basta la sem­plice soppressione dei lassativi, anche se vengono presi già da lungo tempo.

Si impone, anche, una rieducazione dell’intestino.

Alcuni lassativi possono, a lungo andare, provocare una irritazione (colite); per questo motivo, di ogni stitichezza bisogna cercare e curare la causa (appendicite cronica, malformazioni intestinali, infiammazione, ecc.).

La terapia, concludiamo, non sarà soltanto locale, ma, an­che e soprattutto, generale, perché una vita sana e igienica permette, nel maggior numero dei casi, di evitare o di gua­rire una stitichezza cronica, anche senza ricorrere a tante medicine.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano
21