Rettocolite ulcerosa

Rettocolite ulcerosa_1Come il morbo di Crohn, anche la rettocolite ulcerosa è una malattia cronica di natura infiammatoria, ma a differenza del morbo di Crohn colpisce esclusivamente la mucosa e non anche la muscolatura delle pareti intestinali, e non interessa l’intero apparato digerente ma solo il tratto finale del colon e del retto.

L’infiammazione, che si origina dal retto e risale verso il colon, viene causata secondo alcuni da allergeni presenti nei cibi, secondo altri da virus o batteri che vanno ad alterare le difese immunitarie delle pareti intestinali. Essa si manifesta con sintomi abbastanza blandi, che variano a seconda della localizzazione dell’infiammazione: dolore nella defecazione e tracce di sangue nelle feci, quando la rettocolite è ancora circoscritta al retto; dolori addominali, diarrea e perdita di peso quando essa si è estesa al colon.

La rettocolite è detta ulcerosa perché è caratterizzata da tante piccole ulcerazioni, che in fase di malattia avanzata si allargano e si uniscono danneggiando notevolmente la mucosa intestinale. Altra grave conseguenza della rettocolite è il megacolon tossico, ovvero la paralizzazione dell’intestino: il cibo non riesce a transitare regolarmente ed il colon può anche danneggiarsi in modo irreparabile, mettendo a rischio persino la vita del soggetto affetto.

Rettocolite ulcerosa e idrocolonterapia

Quando la rettocolite ulcerosa non è in fase acuta, si può – ed è consigliabile – effettuare l’idrocolonterapia per migliorare l’effetto delle cure farmacologiche e della dieta e per prevenire la degenerazione della malattia.

Contrastare l’infiammazione ed impedire che si espanda è il primo obiettivo che può essere raggiunto mediante l’idromassaggio del colon. Rimuovere dal colon tutte quelle tossine e quei residui che in persone normali sarebbero quasi innocui ma in persone affette da rettocolite possono esacerbare l’infiammazione ed ingrandire le ulcerazioni, è il secondo importantissimo obiettivo.

Approfondisci:
Meteorismo
Stipsi
Diarrea
Sindrome del colon irritabile
Micosi intestinale
Disbiosi intestinale
Emorroidi
Ipotonia colica
Diverticoli del colon

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano