Malattie funzionali del colon: la diarrea

Home » Salute » Malattie funzionali del colon: la diarrea

Le patologie legate al colon non sono solamente quelle infiammatorie come la rettocolite ulcerosa ed il morbo di Crohn oppure i tumori. Esistono, infatti, malattie funzionali che possono essere la sindrome del colon irritabile ma anche la diarrea e la stitichezza.

La diarrea è un disturbo di tipo intestinale. Non c’è un sintomo specifico per la diarrea. I sintomi della diarrea sono, infatti, comuni ad altre patologie. La diarrea, conosciuta a livello medico anche con il nome dissenteria, consiste nella perdita di feci acquose.

Esistono due tipi di diarrea:

  • diarrea cronica
  • diarrea acuta

La diarrea cronica è quella più complicata per il paziente e anche può pericolosa. Può, infatti, durare anche per più di un mese e, per questo motivo, è probabile che ci sia un legame tra la diarrea cronica e altre patologie funzionali legate al colon, come la sindrome del colon irritabile, o patologie infiammatorie come il morbo di Crohn e la rettocolite ulcerosa. Il rischio più grave e pericoloso per chi soffre di diarrea cronica è quello della mancata assimilazione di alcune delle più importanti sostanze nutritive. L’organismo non riesce ad assimilare tali sostanze perché queste vengono espulse in maniera velocissima. La diarrea cronica colpisce soprattutto persone adulte. Chi soffre di questa patologia deve mettersi in contatto con il medico di fiducia che potrà individuare la cura adeguata per risolvere il problema.

La diarrea acuta, invece, dura al massimo qualche giorno e potrebbe andar via anche da sola, dunque senza che sia necessario o obbligatorio sottoporsi ad un trattamento medico e assumere determinati farmaci.

Cause della diarrea

La diarrea acuta è spesso causata da virus o batteri che possono compromettere e alterare momentaneamente l’equilibrio dell’intestino. Le infezioni batteriche possono raggiungere l’organismo quando l’individuo ingerisce batteri tramite acqua o alimenti che risultano contaminati. Alcuni di questi batteri sono:

  • salmonella
  • escherichia coli
  • stafilococco

Potrebbero causare la diarrea anche alcuni virus, su tutti:

  • virus di Norwalk
  • epatite virale
  • herpes simplex

Un’intolleranza alimentare potrebbe portare le persone a soffrire di diarrea. E’ importante, dunque, fare attenzione a quei cibi che vengono difficilmente digeriti.

Occhio anche all’azione di alcuni parassiti che tramite acqua o cibo possono entrare nel corpo e raggiungere il sistema digestivo. Tra i parassiti ritenuti responsabili della diarrea troviamo:

  • entameba istolitica
  • Cryptosporidium
  • giardiasi lambliasi

Alcuni farmaci, come quelli chemioterapici, gli antiacidi che contengono magnesio o antibiotici potrebbero avere come effetti collaterali la diarrea.

Diagnosi e cura

La diarrea può essere diagnosticata attraverso:

  • esami del sangue
  • esami delle feci
  • colonscopia
  • sigmoidoscopia
  • scientigrafia

La diarrea, che comporta diversi scarichi durante la stessa giornata, può avere come sintomi il bisogno urgente di recarsi in bagno ma anche febbre, crampi, nausea, dolori addominali. Bisogna fare molta attenzione ai bambini i quali sono maggiormente a rischio per quanto concerne la diarrea cronica, soprattutto per i neonati. La conseguenza più pericolosa di una diarrea, la disidratazione, potrebbe essere pericolosissima per un neonato e, dunque, è bene recarsi subito dal medico. Per curare la diarrea spesso i farmaci non bastano, soprattutto se essa è causata da un’infezione di tipo batterico. E’ importante, soprattutto nei giorni in cui si soffre di diarrea, evitare prodotti ad alto contenuto di fibre, dolci, caffeina. Quando la diarrea comincia ad andare via è possibile integrare nuovamente anche altri alimenti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano
21