La sindrome del colon irritabile

Home » Salute » La sindrome del colon irritabile

Il colon, un organo lungo più di un metro e mezzo che collega l’intestino tenue sia al retto che all’ano, svolge alcune funzioni importanti, ovvero assorbe l’acqua, le sostanze nutritive ed i sali minerali di quel cibo che giunge dall’intestino tenute e che è stato digerito solamente in parte. Ogni giorno ci sono dei liquidi che dall’intestino tenue passano al colon. Questi liquidi, per via di alcune contrazioni che avvengono nel colon e che sono controllate da nervi, ormoni ed impulsi nervosi, arrivano al retto. Durante la fase del transito dei liquidi dal colon al retto vengono assorbite dall’organismo sia l’acqua che le sostanze nutritive. Gli scarti servono a formare le feci che verranno poi espulse quando le contrazioni determineranno la fuoriuscita dei rifiuti. Quando i muscoli del colon non si contraggono in maniera corretta avviene un movimento non corretto da parte delle sostanze che si trovano nel colon. Tutto ciò può portare a:

  • mal di pancia
  • diarrea
  • crampi

I sintomi

Sono proprio il mal di pancia, la diarrea, i crampi ma anche la costipazione  e la nausea i maggiori sintomi del colon irritabile. La sindrome del colon irritabile non causa malattie grave come i tumori ma può comunque portare alla nascita e allo sviluppo di situazioni di stress. Nei casi più gravi può arrivare a compromettere alcune attività usuali degli esseri umani, come ad esempio lavorare o fare un viaggio. I sintomi possono, comunque, presentare dei cambiamenti da persona a persona. Quando si soffre di costipazione e risulta difficile defecare è probabile che venga avvertito uno stato di tensione o che si verifichino dei crampi. C’è anche chi alterna alla costipazione fasi di diarrea, ovvero di espulsione delle feci non solide ma liquide o acquose. Si tratta di sintomi che possono presentarsi un particolari periodi, andare via e, anche a distanza di un po’ di tempo, verificarsi nuovamente. La depressione e l’ansia potrebbero peggiorare ulteriormente la situazione e potrebbero venir fuori proprio in seguito alla sindrome del colon irritabile.

Ecco quali potrebbero essere gli altri sintomi della sindrome del colon irritabile, maggiormente legati alle abitudini alimentari dei soggetti:

  • pasti abbondanti
  • assunzione di bevande che contengono caffeina
  • assunzione di cioccolata, alcool, latte o derivati del latte
  • assunzione di determinati farmaci
  • abbondante presenza di gas nel colon

Le cause

Per prevenire la sindrome del colon irritabile bisognerebbe seguire un’alimentazione sana e corretta. Infatti, gran parte delle cause della sindrome sono dovute al fatto che alcuni pazienti si cibano di alimenti che risultano sensibili all’organismo, in particolare al colon e all’intestino tenue. Anche lo stress può essere ritenuta una causa della sindrome del colon irritabile. In queste particolari circostanze, il colon potrebbe perdere parte delle sue funzioni e potrebbero manifestarsi degli spasmi. Sono state, inoltre, fatte delle ricerche che hanno evidenziato come la sindrome del colon irritabile si presenti anche in quei soggetti che presentano un’infezione batterica dell’apparato digerente e che sono affetti da gastroenterite.

La celiachia potrebbe causare la sindrome del colon irritabile in quanto se il soggetto assume alimenti nei quali è presente il glutine è facile che possa sentirsi male e che l’intestino tenue venga danneggiato.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano
21