La Salute dell’Intestino – Il colon, di Norman Walker

Home » Libri » La Salute dell’Intestino – Il colon, di Norman Walker

la salute dell'intestino, il colon

Il libro “La Salute dell’Intestino – Il Colon” di Norman Walker è un testo sacro della letteratura scientifica in materia di alimentazione e salute. Disponibile ora in versione tascabile, questa pubblicazione non dovrebbe mancare nelle librerie dei più attenti alla propria salute, con particolare riferimento al colon, un organo così importante per l’intero organismo.

Di cosa parla La Salute dell’Intestino

Il protagonisti assoluti di questo saggio sono l’intestino e il colon, perciò l’autore illustra tutti i collegamenti tra questi e gli altri organi del corpo umano, come pancreas, trachea, bronchi e molti altri. La teoria di Walker sostiene che ogni organo, ghiandola o cellula siano in salute in base alle condizioni del colon. Secondo lo studioso inglese, per mantenere in salute questo tratto intestinale, è consigliabile condurre una terapia di irrigazione del colon, da abbinare a una dieta a base vegetale, prediligendo alimenti ricchi di vitamina C. Dunque, secondo queste teorie, tali indicazioni terapeutiche dovrebbero combattere disturbi quali la stitichezza, la colite, i problemi digestivi e così via. Nel testo l’autore risponde anche ad alcuni quesiti riguardanti tematiche come l’efficacia dei lassativi, il legame tra vista e intestino, la prevenzione degli attacchi di cuore grazie alla cura del colon, e molte altre.

Chi era Norman Walker

Norman Wardhaugh Walker fu un uomo d’affari e uno studioso, pioniere nel campo dei succhi  vegetali e della alimentazione salutare. Come proposto nel testo La Salute dell’Intestino, Walker fu uno dei primi sostenitori dell’assunzione di verdura fresca e cruda, sotto forma di succhi e di frullati. Inglese, ma nato a Genova nel 1886, Norman Walker viene ricordato per il suo contributo alla diffusione del crudismo e della dieta vegetariana, ma è stato anche il fondatore di un’industria di produzione di succhi e centrifugati, tutt’ora in attività. Una prova della validità delle sue teorie può essere il fatto che Walker sia morto all’età di 99 anni e, secondo alcune voci di corridoio, all’epoca della morte era perfettamente in salute, sia fisicamente che psicologicamente. A parte queste note di colore, si sa per certo che l’anziano studioso è morto nel sonno nel 1985, a Cottonwood, in Arizona.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano
21