Idrocolonterapia e stipsi

Home » Salute » Idrocolonterapia e stipsi

combattere la stipsi con l'idrocolonterapia

Un individuo su due ne soffre, soprattutto se la propria alimentazione e il proprio stile di vita non aiutano l’intestino pigro a lavorare correttamente. A chi la parola “stipsi” risulta fastidiosa, sappia che oggi c’è un rimedio del tutto naturale per combattere anche la flatulenza che essa porta, l’ idrocolonterapia.

Quando si può parlare di stitichezza?

Sono soprattutto le donne e le persone over 65 a soffrire di uno dei disturbi gastrointestinali più diffusi al mondo, la stipsi, conosciuta anche come stitichezza. Definita come un disturbo nell’eliminazione regolare dei  materiali di scarto dell’intestino, la stipsi consiste nella difficoltà di espellere e quindi di svuotare l’intestino dai rifiuti accumulati dopo i pasti. In genere, la frequenza fisiologica dell’evacuazione di una persona che non soffre di stipsi varia dalle tre volte al giorno alle tre volte alla settimana. In genere la stipsi va considerata come un sintomo che vuole avvisare l’organismo che qualcosa non funziona bene, non è da considerarsi come una malattia. Prima o poi a ogni individuo capita di soffrirne, vuoi per un’alimentazione sbagliata o per un’attività fisica nulla o anche per il troppo stress, nella maggior parte dei casi si tratta di una costipazione temporanea e non grave. Quando invece diventa più frequente bisogna iniziare a preoccuparsi sui motivi che inducono il proprio intestino a funzionare male.

Cos’è la stipsi?

Quando gli alimenti che ingeriamo ogni giorno attraversano il colon, questo ne assorbe l’acqua ancora presente e forma i prodotti di scarto di quei cibi, che poi le contrazioni muscolari spingeranno verso il retto. Nel momento in cui il colon assorbe troppa acqua o le contrazioni muscolari diventano deboli e lente, i prodotti di scarto non ricevono la “spinta” sufficiente a raggiungere il retto per essere eliminati. Questo non corretto funzionamento il più delle volte è dovuto a una carenza di fibre nella propria alimentazione, alla vita sedentaria,  o a grandi cambiamenti nella propria vita e nella propria quotidianità, a disidratazione, a un abuso di farmaci, o ancora a problemi legati al colon, al retto o alla stessa funzionalità intestinale. In alcuni casi, poi, la stipsi può diventare un problema serio e portare a complicazioni come la sindrome dell’intestino irritabile. Per non arrivare a determinate complicazioni, un trattamento naturale e indolore che pulisce in profondità l’intestino riattivandone le normali funzioni è proprio l’idrocolonterapia: pulendo le pareti intestinali dalle scorie e dal muco, l’ idrocolonterapia ripristina la corretta funzionalità e attività dell’intestino, agevolando anche la crescita della flora batterica. Agendo infatti sulla muscolatura liscia dell’intestino, il trattamento dell’idrocolonterapia spazza via i rifiuti ristagnanti, e questa azione risveglia la motilità dell’intestino. Per questo si tratta di un trattamento che viene consigliato anche come cura disintossicante durante i cambi di stagione o dopo un periodo di dieta sregolata. Una volta eliminate le sostanze irritanti e i residui rimasti all’interno dell’intestino grazie all’idrocolonterapia, si dovrà prestare maggiore attenzione a condurre un’alimentazione sana fatta di molte fibre e acqua e una vita quanto meno possibile sedentaria.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano
21