Diverticoli del colon

Diverticoli infiammati_1La conformazione del colon e dell’intestino crasso in genere è molto particolare: i fasci muscolari incrociati tra loro formano come delle piccole sacche, nelle quali solo grazie alle contrazioni dei muscoli stessi si evita il depositarsi di molti residui alimentari che vi transitano. La conformazione del colon è però tale da risultare predisposta alla formazione dei diverticoli, ovvero piccole estroflessioni delle pareti intestinali – che possono formarsi anche nell’intestino tenue ma sono molto più comuni nel crasso.

I diverticoli colici sono estroflessioni delle pareti del colon che possono interessare sia la muscolatura sia solamente la parte interna delle pareti. Essi possono essere presenti sin dalla nascita oppure possono sorgere successivamente.

Diverticoli infiammati

C’è un’enorme differenza, però, tra diverticolosi (termine con cui si indica la mera presenza di diverticoli intestinali) e diverticolite: la prima non è una malattia, la seconda invece lo è. La diverticolite è, infatti, l’infiammazione dei diverticoli intestinali e si manifesta con dolori addominali dopo i pasti, specie sul lato sinistro, frequenti fasi di stitichezza o diarrea e meteorismo.

Non si conoscono con esattezza le cause di questa infiammazione, ma quel che è certo è che la diverticolite non va sottovalutata. Sebbene i suoi sintomi non siano sempre frequenti ed invalidanti, infatti, essa può degenerare in peritonite, ovvero l’infiammazione del peritoneo (il tessuto che riveste l’addome), nel momento in cui i diverticoli infiammati si rompono e rilasciano le tossine intestinali in tutto l’addome.

Altra possibile grave conseguenza delle diverticolite è il tumore al colon.

Malattia diverticolare del colon e idrocolonterapia

Quando si appura mediante esami medici la presenza di diverticoli nel colon, si può pensare seriamente ad effettuare sedute periodiche di idrocolonterapia.

Nel caso di diverticoli infiammati l’idrocolonterapia è assolutamente sconsigliata, perché si rischierebbe di forare i diverticoli ed infettare l’intestino e l’addome. Tuttavia è importante agire prima che i diverticoli si infiammino, in modo da prevenire disturbi e malattie anche gravi come peritonite e tumore al colon.

L’idrocolonterapia si rivela utilissima: grazie ad un lavaggio mirato del colon si tengono pulite tutte le sacche e le estroflessioni, anche piccolissime, che si sono formate o che si hanno dalla nascita. In questo modo si preverrà qualsiasi tipo di disturbo intestinale.

Approfondisci:
Meteorismo
Stipsi
Diarrea
Sindrome del colon irritabile
Micosi intestinale
Disbiosi intestinale
Emorroidi
Ipotonia colica
Rettocolite ulcerosa

Comments

  1. Salve. Ho mia madre che ha 78 anni. a anni. In questi giorni ha i diverticoli infiammati. Cosa deve fare? Grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Stress

Lo sapevi che lo stress è una delle principali cause della sindrome del colon irritabile?

Intolleranze

Lo sapevi che, spesso, il meteorismo è dovuto alla presenza di intolleranze alimentari?

Sedentarietà

Lo sapevi che una vita sedentaria induce atonia delle pareti intestinali e, di conseguenza, stipsi?

Dimagrimento

Lo sapevi che l'idrocolonterapia, abbinata ad una dieta ricca di fibre, favorisce il dimagrimento?
Mens sana in colon sano